Studio di psicologia Corona – Cartia a Roma | info@studiopsicologiaroma.com

RICEVIAMO SU APPUNTAMENTO | PSICOTERAPIA ONLINE

Top

Ci vorrebbe un amico: l’importanza delle amicizie in adolescenza

A differenza dei bisogni tipicamente infantili di vicinanza e dipendenza dalle figure genitoriali, quelli degli adolescenti riflettono, in modo particolare, l’esigenza, specifica della fase evolutiva in cui si trovano, di differenziarsi ed iniziare il processo di costruzione della propria indipendenza pratica ma soprattutto emotiva. In questo...

Rupofobia e coronavirus: una difficile convivenza!

In un’epoca, quella della pandemia da coronavirus, in cui manifestazioni di contatto emotivo come abbracciarsi, stringersi la mano o baciarsi sono stati via via banditi dalle quotidiane buone norme di comportamento e di socializzazione fino ad essere considerati gesti rischiosi perché automaticamente collegati alla paura...

La percezione del tempo ai tempi del coronavirus

Ai tempi del Coronavirus dove abbiamo collocato il tempo? La vita frenetica scandita da molteplici impegni, che la maggior parte delle persone conduceva, si è improvvisamente arrestata, portandoci forzatamente ad un riadattamento delle nostre abitudini, ad una rimodulazione delle relazioni, ad un modo del tutto diverso...

Tra ansia e appartenenza: il potere dei rituali

Le situazioni fortemente stressanti che mettono a dura prova il nostro spirito di adattamento e coinvolgono la collettività determinano, nella maggior parte dei casi, la slatentizzazione di vissuti e di angosce profonde che non sapevamo di avere o che avevamo represso relegandole in un angolo...

Oltre le parole: i benefici di un abbraccio

“Ci servono quattro abbracci al giorno per sopravvivere. Otto abbracci per mantenerci in salute. Dodici abbracci per crescere” (Virginia Satir) Il distanziamento sociale e l’isolamento iniziale cui i tempi attuali di coronavirus ci hanno costretti hanno comportato una serie di adattamenti ed aggiustamenti nelle abitudini, nei comportamenti e...

La routine quotidiana: in gabbia o al sicuro?

Le abitudini possono anche essere definite come quotidiane consuetudini che non solo garantiscono una più adeguata gestione delle dinamiche relazionali, ma aumentano anche la percezione di avere un certo grado di controllo sugli eventi e senso di sicurezza. Questo assume maggior valore se ci riferiamo ai...

mondo ammalato

Ai tempi del coronavirus… Diario di giorni difficili

Tutto cominciò in un posto che sembrava lontano, tanto lontano da non poter essere raggiungibile, talmente lontano da farci sentire ancora “al sicuro”, troppo lontano da non riguardarci ancora, forse mai. E invece ci riguardò e da quel giorno tutto cambiò! I tempi del coronavirus… Ai tempi del...